Ho scelto di stare al centro

di una nazione, di una regione e di un borgo: Offagna (An)

Da Milano al Borgo… per una ricerca di una vita sostenibile.

Offagna Formazione Digitale

La maggior parte delle mie attività si svolgono nel Borgo di Offagna perché credo nel benessere che questi luoghi possono restituire alle persone che li assaporano con l’intento di crescere.

Su richiesta mi sposto ma cerco di ridurre più possibile i miei spostamenti. Il sito Borgo Offagna vuole essere un omaggio a queste terre e alla loro storia.

Raggiungere Offagna per seguire una delle mia attività formative è un viaggio nel quale ognuno si prende il tempo per prepararsi e per decantare una volta finito l’incontro.

Torniamo a dare valore al tempo e al viaggio per trovare le cose che per noi hanno valore.

Le scelte che cambiano la prospettiva.

Un borgo minuscolo come molti in Italia, un borgo da vivere, un luogo incantato, calmo e sopra una collina.

  • a 309 m. s.l.m. lo sguardo si perde a 280°

  • 20 min. dalla Riviera del Conero

  • all’ombra della Rocca del 1450

  • Verde, marrone, giallo e azzurro per tutto l’anno

Borgo e Città si intrecciano e si alimentano per creare stimoli e visioni diverse. Ho imparato a costruire prospettive differenti e osservare realtà contrapposte. Il borgo non è l’unica soluzione, la città non è l’unica soluzione. La risposta sta nella contaminazione di culture e di visioni.

2 volte al mese

Torno a Milano

2 volte al giorno

Mi perdo a guardare il paesaggio

Scelte coerenti e sostenibili

Niente auto

NO PENDOLARISMO

Ho creato un Coworking nel borgo
SHARING

Lavoro con la voce
PODCAST & PublicSpeaking

Alleno Comunità Circolari

VILLAGGIO SAGGIO

Respiro ogni giorno
BENESSERE

Ricercatore di Autostima

Vivere i borghi è molto meglio

che volerli salvare

Creo progetti di ripopolamento e ospitalità nei borghi a partire dalla semplicità dellos tare insieme e del vivere la realtà di ogni giorno.

Aiuto le aziende a creare mondi possibili e una visione nuova del valore delle persone

Sta già succedendo, sta cambiando tutto intorno a noi. Oggi abbiamo diverse urgenze da gestire ma la prima è la costruzione di una visione armonica di comunità. Che si tratti di ambienti di lavoro, di formazione, di famiglia o di un borgo o di un condominio

Ricercatore

Stories of Hope, Action, and Resilience

Strategies are used to activate others to drive change